info@photoprisma.it

Corso di Photoshop a Monza

Inizio prossimo corso

Giovedì 15 Marzo 2018

h. 21.00 – 23.00

La “camera chiara” è uno strumento indispensabile per correggere eventuali errori e migliorare la qualità delle nostre fotografie, ottimizzandole per la stampa, la proiezione, la pubblicazione sul web. Il corso – rivolto ad appassionati che intendano apprendere o approfondire le funzioni di Photoshop realmente utili per il fotografo dell’era digitale – ha la durata di 16 ore complessive durante le quali verranno illustrate le modalità di conversione dei file in formato RAW e le funzioni più importanti del programma Adobe Photoshop.

Obiettivi del corso: trasferire le nozioni basilari per migliorare tutte le nostre immagini e correggere eventuali errori compiuti al momento dello scatto

Metodologia di lavoro: in aula con videoproiettore verranno illustrate tutte le principali impostazioni e funzioni, a partire dal file grezzo (RAW) per finire con la preparazione del file per la stampa o la pubblicazione sul web.

Successivamente i corsisti effettueranno esercizi pratici utilizzando immagini campione appositamente predisposte e caricate sul PC portatile personale (indispensabile). A tale scopo verrà fornita una versione “trial” del programma Adobe Photoshop a chi ne è sprovvisto.

Numero max di partecipanti: 12

corso photoshop monza


Programma corso di fotoritocco con Photoshop

prima lezione

Nella lezione di apertura verranno illustrate le differenze tra i principali tipi di file: Raw, Tiff, Jpeg, Photoshop. Vedremo come si effettua “lo sviluppo” del negativo digitale, mediante la conversione del file Raw dopo avere effettuati interventi correttivi su esposizione, bilanciamento bianco, riduzione del rumore, ecc.

seconda lezione

Ambiente di lavoro di Photoshop: la struttura del programma, il pannello degli strumenti, il processo logico di lavoro. Vedremo la risoluzione e le dimensioni dell’immagine in funzione dell’output e le funzioni di rotazione e cropping. Vedremo come si effettua la correzione della prospettiva, e la correzione dei difetti degli obiettivi (distorsione, vignettatura, aberrazione cromatica).

terza lezione

Regolazione dell’immagine: livelli, curve, luci e ombre, contrasto e luminosità, filtri fotografici, maschera di contrasto. Timbro clone, cerotto, pennello storia. Eliminazione della polvere. Gestione del colore: curve, tonalità, bilanciamento, saturazione e vividezza.

quarta lezione

Vedremo come si utilizzano gli strumenti di selezione e scontorno: lazo, lazo poligonale, lazo magnetico, bacchetta magica, ecc. Livelli, tracciati e maschere per interventi selettivi su porzioni di immagine. Mascherature e bruciature. Luci e Ombre

quinta lezione

Velocizzazione e ripetitività del flusso di lavoro: azioni, storia. Inserimento di testi e figure geometriche. Anteprima di stampa e provini. Inserimento copyright. Vedremo alcune funzioni avanzate, per la realizzazione di immagini panoramiche (photomerge) e di immagini HDR (Hygh Dynamic Range). Descriveremo le tecniche di conversione in Bianco e nero.

sesta lezione

Gestione dell’archivio fotografico tramite Adobe Lightroom. Funzioni particolari del programma. Costruzione di un audiovisivo digitale tramite programma Picture to Exe.

RICHIEDI INFO

ISCRIVITI AL CORSO