info@photoprisma.it
novembre 09, 2017 · photo day

Photoday Snia Viscosa, angoli nascosti (con modella) – Varedo

Periodo:  8 Aprile 2018

Durata del workshop: 1 giorno. E’ prevista 1 lezione teorica post workshop per un totale di 2 ore

Genere fotografico: archeologia industriale e ritratto ambientato (con modella)

Difficoltà: facile

Trasporti: auto proprie

Sistemazione: nessuna


Archeologia industriale. Lo stabilimento di Varedo nasce nel 1924 per la fabbricazione di filati artificiali di cellulosa rigenerata. Inizialmente dedicato solo alla produzione di rayon viscosa, nel dopoguerra inizia a produrre anche nylon 6, arrivando ad avere 6000 dipendenti. Nel 1982 la produzione della viscosa viene fermata (a causa della crisi del petrolio, della concorrenza dei paesi stranieri, nonché dell’introduzione di nuove normative ambientali), mentre quella del nylon proseguì fino al 2003, quando poi l’intero complesso di Varedo venne chiuso. E’ quindi un grande polo industriale abbandonato, fatto di edifici, immensi capannoni, cortili, torri, ciminiere. Una terra di nessuno con vaste aree poco interessanti ma con alcuni angoli di assoluto interesse sia per scatti di archeologia industriale sia come ambientazione per ritratti fuori dall’ordinario. Gli enormi buchi dei tetti e delle pareti lasciano filtrare fasci di luce molto interessanti da utilizzare negli spazi sottostanti, mentre le imponenti strutture in mattone rosso si prestano a drammatiche immagini dall’esterno, specialmente in presenza di un cielo nuvoloso. Particolarmente interessanti tra l’altro le pareti multicolori e i murales che sono stati realizzati durante gli anni di abbandono. Generi: archeologia industriale, ritratto ambientato con modella

ISCRIVITI AL WORKSHOP

RICHIEDI INFO